Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

pompa centrifuga di superficie auto adescanteIn questa guida vedremo come scegliere una pompa per il pozzo o per il serbatoio, tenendo in considerazione la prevalenza e a la portata, grandezze fondamentali per equilibrare un impianto di pompaggio acqua. 

In questo articolo ci occuperemo delle pompe centrifughe che sfruttano appunto il fenomeno della forza centrifuga, mettendo in movimento l'acqua e costringendola ad un percorso forzato per mezzo di una o più giranti. Questa spinta o meglio dire accelerazione che l'acqua subisce dalle giranti sulle pareti della pompa genera il sollevamento dell'acqua stessa. 

Le pompe centrifughe si distinguono in pompe sommerse e di superficie. 
Le pompe sommerse si utilizzano nei pozzi e funzionano esclusivamente ad immersione, ossia tutto il corpo della pompa deve essere immerso nell'acqua.
Le pompe di superficie si usano fuori dal bacino dell'acqua e per il corretto funzionamento devono essere posizionate al disotto del pelo dell'acqua contenuta nei serbatoi o dipendentemente dalle caratteristiche costruttive, pochi metri al disopra del pelo dell'acqua.

Caratteristiche di riferimento per la scelta di una pompa centrifuga, prevalenza e portata.

Cerchiamo di comprendere bene queste due grandezze e di farle nostre. Cominciamo col dire che la prevalenza e la portata sono due grandezze legate tra loro ed inversamente proporzionali. Ossia al crescere della prevalenza diminuisce la portata. Ogni pompa ha quindi una sua tabella o curva caratteristica definita H-Q che mette in relazione queste due grandezze. La prevalenza si misura in metri mentre la portata si misura in litri al minuto (oppure in metri cubi l'ora).
Di seguito un esempio di grafico H Q 

grafico H Q portata prevalenza di una pompa

Immaginiamo di utilizzare una pompa avente questa caratteristica H Q, montata alla base di una tubazione verticale alta 85 metri. Una volta azionata la pompa, quanta acqua uscirà alla sommità del tubo? Osservando il grafico sappiamo che l'acqua arriverà al limite della nostra tubazione, ma non avrà più energia per uscire, quindi zero litri.
Tagliando la tubazione ad un altezza di 55 metri, il grafico ci dice che la pompa erogherà circa 25 litri al minuto. 

CONTINUA>>