loading

Interruttore magnetotermico

Qual è la funzione principale dell’interruttore magneto-termico e quali sono i valori più comunemente utilizzati da prendere in considerazione.
Qual è la funzione principale dell’interruttore magneto-termico e quali sono i valori più comunemente utilizzati da prendere in considerazione.

L’interruttore magneto-termico ha la funzione di limitare l’intensità della corrente ad un valore prestabilito, fornendo la possibilità di dimensionare l’impianto elettrico in base a tale valore.

Come accennato questo interruttore è in grado d’interrompere la corrente in un circuito, quando il valore della corrente di targa viene superato, sia per un eccessivo assorbimento da parte dei carichi oppure per causa di un corto circuito.

I valori della corrente d’intervento più comunemente utilizzati sono: 6A, 10A, 16A, 20A, 32A.

interruttore automatico magnetotermico

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

2010-04-22 13:40:06
Link copiato negli appunti