loading

Mensole e portaoggetti per doccia: guida alla scelta dei migliori

Guida alla scelta delle mensole portaoggetti per la doccia: tipologie, consigli utili e caratteristiche dei modelli più acquistati.
Guida alla scelta delle mensole portaoggetti per la doccia: tipologie, consigli utili e caratteristiche dei modelli più acquistati.

Indipendentemente dalle dimensioni e delle caratteristiche del bagno, i portaoggetti per la doccia si rivelano molto utili per organizzare lo spazio e tenere sempre a disposizione tutto ciò che occorre per l’igiene personale, trasformando questo momento in un’occasione di relax e benessere. Oltre alle pratiche mensole da fissare in modo stabile, è possibile reperire supporti removibili di varia forma e tipologia che possono essere installati facilmente, anche senza forare le superfici, ottenendo sia portaoggetti per box doccia in plexiglass sia sostegni e basi di appoggio adatte alle docce in muratura o dotate di pareti di cristallo.

Alcune mensole e portaoggetti, inoltre, possono diventare oggetti di design da scegliere con cura e da adattare all’arredamento, creando uno spazio unico e personalizzato. Come orientarsi nella scelta? Ecco una guida sintetica che focalizza l’attenzione sulla funzionalità di questi supporti e sulle caratteristiche che meglio rispondono alle necessità individuali.

Come scegliere una mensola portaoggetti per doccia

Mensole e portaoggetti per doccia

La praticità d’uso è certamente la prima caratteristica che le mensole doccia devono possedere. La gamma a disposizione sul mercato è molto vasta e permette di scegliere tra diverse tipologie sia fisse sia mobili, realizzate in materiali diversi e dotate di forme e dimensioni variegate. La scelta, inoltre, deve basarsi sulla tipologia di box doccia all’interno del quale la mensola andrà installata. Gli aspetti più importanti da prendere in considerazione sono: i materiali, le dimensioni, la maggiore o minore praticità rispetto ad altri modelli, la presenza di accessori utili.

Materiali dei portaoggetti doccia

La capacità di tollerare in modo ottimale l’umidità è fondamentale per le mensole per doccia, esposte quotidianamente ai getti d’acqua e all’azione del calcare. I materiali di realizzazione di questo tipo di supporti sono numerosi, dalla semplice plastica fino al più sostenibile bambù. In generale, è importante che il materiale scelto si caratterizzi per una elevata durata nel tempo e per una notevole resistenza.

Le mensole portaoggetti più leggere ed economiche sono realizzate in plastica o PVC, facilmente lavabili e in grado di resistere anche ai detergenti più aggressivi. Più delicati ma non meno resistenti sono i supporti in metallo e in particolare in alluminio, noto per la sua leggerezza ma non troppo amante del calcare: è preferibile optare per questo materiale solo se la mensola è collocata in una posizione più riservata e al riparo dai continui getti d’acqua. L’acciaio Inox, invece, vanta una notevole resistenza ma è abbastanza pesante, caratteristica che limita la possibilità di collocare il portaoggetti in qualsiasi posizione. Per quanto riguarda il vetro, sebbene non venga messa in dubbio la sua durevolezza e la capacità di mantenersi integro a lungo, anche in questo caso il peso del supporto deve orientare la scelta. Il bambù, infine, garantisce leggerezza e rappresenta la scelta ideale per chi predilige materiali ecologici e naturali, tuttavia non bisogna sottovalutare la possibile usura dovuta al contatto prolungato con l’acqua.

Dimensioni

Per quanto riguarda le dimensioni delle mensole portaoggetti per la doccia, l’offerta disponibile sul mercato è molto ampia e caratterizzata da supporti di forme molto diverse tra loro:

  • mensola portaoggetti angolare: tra i modelli più usati, può essere collocata facilmente tra due delle pareti del box doccia permettendo di organizzare al meglio lo spazio;
  • contenitore portaoggetti: è la tipologia più semplice e meno ingombrante, caratterizzata dalla presenza di una sorta di cestino forato dove riporre gli oggetti con facilità;
  • scaffale a ripiani: più grande e ingombrante, è la soluzione ideale per chi ha la necessità di sistemare diversi prodotti e accessori da tenere a portata di mano durante la doccia. Può essere dotato di pratici vassoi o di contenitori anche molto capienti. Il numero dei ripiani può variare a seconda dello spazio a disposizione e delle necessità personali.

Praticità dei portaoggetti doccia

Passando in rassegna i vari modelli di mensole portaoggetti per la doccia di casa, per garantire la massima praticità è fondamentale valutare lo spazio a disposizione prima di effettuare l’acquisto. Se il box doccia è di dimensioni ridotte, ad esempio, la soluzione ottimale è data dai portaoggetti da appendere alle pareti di cristallo o plexiglass: sono regolabili in altezza e possono contenere più ripiani, non creando alcun ingombro. Altrettanto pratici sono i portaoggetti da appendere direttamente al soffione, ideale per occupare pochissimo spazio.

Accessori

Anche la presenza di accessori particolari rappresenta un valido criterio di scelta nell’acquisto dei portaoggetti per il box doccia. Tra le funzionalità più apprezzate dai consumatori, ad esempio, figura la presenza di ganci ad hoc da posizionare a piacere per appendere spugne, guanti o flaconi di shampoo o docciaschiuma dotati del pratico cordoncino salvaspazio.

Portaoggetti doccia: migliori marche e modelli

Specchio lavabi bagno

I modelli di mensole portaoggetti per la doccia disponibili in commercio sono molteplici. Alcune delle migliori marche offrono prodotti caratterizzati da una notevole facilità di installazione: qui di seguito una selezione di portaoggetti acquistabili su Amazon che vantano recensioni ottimali da parte degli utenti.

Bamodi mensola doccia portaoggetti in acciaio

Bamodi mensola doccia portaoggetti in acciaio

Mensola portaoggetti Bamodi, ideale da appendere all’interno della cabina doccia senza dover forare. Realizzata in acciaio Inox, è dotata di un rivestimento cromato che la rende resistente nel tempo. Facile da installare grazie ai pratici ganci, presenta due cestelli portaoggetti: la distanza di 24 cm tra un cestino e l’altro consente di sistemare agevolmente anche i flaconi più alti. È anche possibile sfruttare i due ganci esterni per appendere salviette e accappatoi. Le misure complessive sono 70 x 18,5 x 19 cm.

  • Vantaggi: la mensola è molto stabile e i due cestelli sono molto capienti, inoltre il rapporto qualità-prezzo è ottimale.
  • Svantaggi: alcuni utenti hanno segnalato un arrugginimento precoce.

Prezzo su Amazon: 26,95  euro

Hoomtaook mensole da doccia angolari in alluminio

Hoomtaook mensola da doccia da angolo in alluminio

Kit composto da due mensole per la doccia Hoomtaook realizzate in alluminio, facili da installare grazie alla speciale colla e al nastro biadesivo che non richiede l’uso del trapano o l’applicazione di fori. Sono supporti antiruggine con finitura opaca e resistenti alla corrosione e all’ossidazione.

  • Vantaggi: uno dei pro è certamente la capacità di sopportare fino a 10 chili di peso, inoltre è un supporto che garantisce molta stabilità.
  • Svantaggi: per garantire un risultato ottimale è indispensabile attendere 24 ore dopo l’applicazione della colla, avendo cura di pulire perfettamente la superficie prima dell’installazione.

Prezzo su Amazon: 22,98  euro 

Homeasy portaoggetti doccia regolabile

Homeasy mensola doccia regolabile

Mensola per la doccia Homeasy da installare senza effettuare alcuna perforazione, agganciandola direttamente all’asta del soffione. Realizzata in plastica ABS di alta qualità e in alluminio, è molto resistente alla ruggine e supporta un peso fino a 15 chili. È adatto per le aste di diametro compreso tra 19 mm e 25 mm.

  • Vantaggi: punti di forza della mensola portaoggetti sono il design moderno, la stabilità e la possibilità di staccare il fondo per poter effettuare una pulizia più accurata.
  • Svantaggi: è importante valutare con precisione il diametro dell’asta della doccia prima di effettuare l’acquisto.

Prezzo su Amazon:  

Ruicer portaoggetti doccia da appendere 

Ruicer mensola doccia da appendere

Mensola portaoggetti da doccia prodotta da Ruicer, realizzata in acciaio Inox di alta qualità resistente e durevole. Dotata di pratici ganci, può essere facilmente appesa alle pareti del box doccia. La distanza tra le due colonne verticali è di 9 cm, mentre la distanza tra i due ripiani è di 24 cm.

  • Vantaggi: facilità di installazione e possibilità di rimuoverla per effettuare una pulizia accurata.
  • Svantaggi: è preferibile non sovraccaricare i due ripiani, per garantire la massima stabilità.

Prezzo su Amazon:  

Installazione e manutenzione portaoggetti doccia

La modalità di installazione delle mensole portaoggetti dipende sostanzialmente dalla tipologia del supporto stesso. Esistono supporti fissi che devono essere posizionati e bloccati fin dal primo utilizzo, adoperando un kit di viti e bulloni generalmente dato in dotazione in fase di acquisto, oppure attraverso un sistema di fissaggio basato sull’uso di un tubo circolare sul quale far scorrere la mensola. Entrambe le modalità garantiscono una durata ottimale ma richiedono una certa dimestichezza con il fai da te, rendendo necessario anche l’uso del trapano. Meno impegnativo, invece, è il fissaggio mediante adesivo: è sufficiente calcolare la posizione precisa e far aderire la mensola alle pareti della doccia, tuttavia la durata dell’adesivo può essere messa a dura prova dal vapore e dall’umidità.

Le mensole portaoggetti removibili, invece, hanno il vantaggio di poter essere spostare e riposizionate a piacere utilizzando le pratiche ventose o i ganci in dotazione. Si rivelano la scelta più indicata quando non è possibile praticare dei fori sulle pareti o quando, ad esempio, non si vive in una casa di proprietà.

Conclusioni

Una attenta valutazione delle caratteristiche del proprio box doccia è il primo step da compiere prima di effettuare un acquisto. La presenza di pareti di cristallo o plexiglass, ad esempio, consente di installare mensole e portaoggetti da appendere, mentre una doccia in muratura deve necessariamente orientare verso l’acquisto di dispositivi basa su sistemi di fissaggio più elaborati.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2021-03-29 08:42:56
Link copiato negli appunti