loading

Migliori casette in legno da giardino: prezzi e confronto

Le casette in legno da giardino offrono uno spazio in più alla casa, ce ne sono per tutti i gusti, vediamo le caratteristiche delle migliori
Le casette in legno da giardino offrono uno spazio in più alla casa, ce ne sono per tutti i gusti, vediamo le caratteristiche delle migliori

Abbiamo una casa con giardino, vogliamo abbellirla ulteriormente ed avere a disposizione allo stesso tempo uno spazio extra per le nostre attività? La risposta è la casetta in legno da giardino. Queste casette sono piccole costruzioni prefabbricate che arricchiscono la nostra proprietà con un mix di eleganza e praticità e possono fare la differenza nel quotidiano integrandosi perfettamente con il nostro spazio verde. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche e ci offrono anche uno spazio ulteriore per delle nostre attività a cui magari non avevamo mai pensato. Di seguito tratteremo delle caratteristiche, con un breve elenco di casette in legno da giardino che si possono trovare in commercio per meglio rispondere alle esigenze di ognuno offrendo anche qualche consiglio.

Caratteristiche di una casetta da giardino

Ci sono diversi tipi di casette da giardino che si differenziano per misure, materiali usati (legno, lamiera/alluminio, PVC, ecc), isolante termico, presenza o meno di finestre ed ovviamente destinazione d’uso. Nello specifico tratteremo delle casette in legno, le più diffuse. Due aspetti importanti di una casetta di legno sono il tipo di legno usato e lo spessore degli assi. In genere lo spessore è legato alla dimensione del fabbricato, più è grande la casetta più lo spessore aumenta per dare rigidità e stabilità alla struttura. Si va da una decina di mm per le piccole casette porta attrezzi fino ad una trentina di mm per i modelli medio-grandi e garage.

Trasporto e montaggio

Se si ha già un furgone o lo si vuol noleggiare allora non ci sono problemi, in questo caso però bisogna essere sicuri di avere tutti i pezzi a disposizione e che siano integri. Se non sia ha tale disponibilità o non ci si vuol impegnare in tal senso l’unica opzione è il pagamento per il trasporto da parte del venditore presso la nostra abitazione.

Gli usi di una casetta da giardino in legno

Se si escludono prodotti particolari come box auto o magazzini in legno in genere troviamo: casette in legno per attrezzi dall’ingombro e prezzo ridotto e casette un pò più grandi per rimessa di attrezzature da giardinaggio e/o per attività, casette abitabili.

È importante anche l’attività svolta al suo interno e lo spazio che abbiamo a disposizione, se per esempio la userete come area per bricolage vi servirà spazio per macchinari e attrezzature, altra cosa se invece la casetta verrà destinata al solo scopo di contenere attrezzi da giardino, rimessa per biciclette, ecc. Se si è indecisi sempre meglio avere un paio di metri in più che in meno.

Un aspetto fondamentale è l’uso che ne farete, un box attrezzi, area da giardino, un box destinato a lavori di bricolage, area relax, casetta giochi per i bambini, ufficio, garage, legnaia, ecc.

  • Attrezzi: è l’esempio più semplice, quelli specifici hanno ingombro e costo ridotto, utili per l’immagazzinamento di attrezzi non ingombranti per averli sempre a portata di mano.
  • Giardinaggio: si possono stivare tutti gli attrezzi da giardino di dimensioni generose e tutti gli accessori da giardinaggio mettendoli in ordine e preservandoli dagli agenti atmosferici esterni, inoltre si può iniziare a dare sfogo alle nostre passioni.
  • Bricolage: se siamo appassionati del fai da te e amiamo fare progetti la casetta da giardino è senz’altro uno spazio che si presta alle nostre attività preferite.
  • Area relax: se si arreda la casetta con una poltrona, divanetto ed un piccolo tavolinetto è senz’altro un luogo ideale per leggere un libro in tranquillità.
  • Spazio giochi: un luogo in cui i bambini possono sfogare la loro creatività e fantasia è senz’altro molto apprezzato dai più piccoli in modo da avere un’area dedicata tutta per loro.
  • Ufficio: nessuno vi vieta di adibire la vostra casetta al vostro ufficio personale in particolare se sceglierete un luogo tranquillo, il lavoro e la vostra concertazione ne beneficerà.
  • Legnaia: se si possiede una stufa a legna o un camino si può adibire una casetta a legnaia dove conservare la legna da ardere e affini al coperto.
  • Garage: invece di lasciare l’auto all’aperto è un’ottima idea avere un luogo dedicato che ne preserverà la sua durata oltre ad avere l’indubbio vantaggio di avere uno spazio dove conservare accessori e strumenti per il proprio veicolo.

Casette in legno da giardino abitabili

Sono una categoria particolare di casette adatte per l’uso abitabile in stile dependance o a vere e proprie case. In genere questi prodotti hanno dimensioni maggiori e più massicce, migliori rifiniture, serramenti veri e propri, isolamento termico/acustico, ecc.  ed ovviamente costo molto maggiore. Il vantaggio di questo tipo di strutture è la velocità di messa in opera rispetto alle costruzioni classiche in cemento armato. Inoltre essendo realizzate in legno sono ecologiche e permettono un ottimo isolamento termico dell’abitazione risparmiando così sul riscaldamento d’inverno e la climatizzazione d’estate.

Consigli sulle casette in legno da giardino

Prima d’installare una casetta in legno meglio informare il proprio comune, anche sulle sue dimensioni per evitare sorprese sgradite. Ci possono essere infatti disposizioni comunali diverse da comune a comune.

È consigliabile non praticare aperture nella casetta sia per non compromettere l’integrità della stessa sia per evitare di esporla a parassiti, funghi, ecc.

Per alcuni usi dove si prevede di passare tante ore all’interno della propria casetta e usare attrezzatura elettrica bisogna considerare anche l’allaccio di alcuni servizi come elettricità e/o acqua. In particolare, se si vuol usare la casetta anche dopo il tramonto un’illuminazione minima dovrà esserci.

L’operazione sarà facilitata se il piccolo immobile si troverà nelle immediate vicinanze della casa, in caso contrario bisognerà provvedere a portare tali servizi fino a destinazione. Se invece si ha bisogno della sola illuminazione per breve tempo o un suo uso sporadico e non si voglia ricorrere all’impianto elettrico di casa è possibile installare soluzioni come lampade LED con pannellino solare esterno.

Se si passa molto tempo dentro la casetta per sfruttare a pieno la luce solare ed avere una buona illuminazione sono da preferire quelle casette che hanno in dotazione almeno 2 finestre, meglio se posizionate su 2 pareti diverse.

Lista delle migliori casette in legno da giardino

Di seguito una breve descrizione del tipo di casette più diffuse in commercio ordinate per prezzo crescente e dimensioni.

Miozzi Box Casetta da Giardino in Legno Naturale

Miozzi_casetta Box

Realizzata in legno naturale con misure 89X50 Cm, è un piccolo box da giardino dalle misure ridotte ideale anche per un terrazzo. Ha superficie laccata con vernice impermeabile, il tetto spiovente ha una copertura in poliestere che protegge ulteriormente il legno sottostante. All’interno troviamo 3 ripiani più un vano laterale adatto per attrezzi con manico lungo.

Prezzo Amazon: 

Pro

  • Prezzo economico
  • Dimensioni molto contenute
  • Doppia porta

Contro

  • Le dimensioni contenute possono essere una limitazione per le attrezzature più ingombranti.
  • La parte sottostante il tetto, fissa, non è sfruttata

Casetta da Giardino in Legno – Ricovero Attrezzi

CABEX Casetta Ricovero Attrezzi

L’intera struttura 120 x 175 x 210 cm è realizzata in pino con assi da 16 mm sia per le pareti laterali che per il pavimento. Il prodotto è consegnato al naturale, non trattato.

Ha una buona capienza anche per gli oggetti più ingombranti come tagliaerba, decespugliatori, ecc possiede una finestra in materiale plastico non apribile. Tetto spiovente con litoguaina isolante.

Prezzo Amazon:  

Pro

  • Buon rapporto prezzo/spazio
  • Finestra

Contro

  • Purtroppo il prodotto non è trattato, operazione che viene lasciata all’acquirente, conviene scegliere un’impregnante di qualità da applicare periodicamente.

Casetta in legno Nordico da giardino

Salone Negozio Online Casetta Giulia in Legno Nordico

Di dimensioni 200X200X218Cm è realizzata in abete grezzo non trattato, spessore pareti di 19mm. Ottima per oggetti ingombranti, porta doppia con piccole finestre integrate fisse. Il tetto è in pannelli OSB con cartonfeltro incluso, pavimento non incluso.

Prezzo Amazon:  

Pro

  • Buona capacità in relazione al prezzo
  • Struttura resistente

Contro

  • Il legname di cui è fatta non è trattato, va scelto e applicato un impregnante di buona qualità.
  • Purtroppo il pavimento NON è incluso, una soluzione più adatta ad un appassionato del fai da te.

GartenPro casette in legno da giardino con pergola VERMONT

casetta pergola Vermont

Di dimensioni 603X245X205 è una casetta particolare in quanto oltre alla struttura chiusa ha annesso un pergolato reversibile lateralmente. Realizzata in abete grezzo non trattato, presenta pareti di spessore 19mm con doppia porta interamente finestrata e finestre laterali fisse. Il pavimento e il tetto hanno uno spessore di 15mm, quest’ultimo comprende il cartonfeltro bitumato. È compreso anche il pavimento ma solo della casetta, la pergola ne è invece sprovvista. Visto le porte finestrate e le finestre laterali ha una buona luminosità all’interno, inoltre ha il vantaggio di avere il pergolato libero, utile nella stagione calda per ripararsi dal sole pur rimanendo all’aperto evitando l’uso aggiuntivo di ombrelloni, gazebi, ecc.

Prezzo Amazon:  

Pro

  • Impostazione molto carina che fa una bella figura in giardino
  • Pergola laterale reversibile, costituisce una zona extra dove riporre materiali o rilassarsi nella stagione calda.
  • Porte e finestre garantiscono un’ottima illuminazione naturale al suo interno, per questo motivo può essere usata anche per il ricovero temporaneo di vasi con piante e fiori.

Contro

  • Legno non trattato, il trattamento con impregnante è lasciato all’acquirente
  • Il tetto non è spiovente, bisogna prestare attenzione nel periodo invernale

TIMBELA M334

Timbela 334

Di dimensioni 226X318X220, il materiale è di pino/abete non trattato, spessore pannelli di 17mm, presenta una porta doppia finestrata e altre 3 finestre, 2 laterali e una anteriore che le garantisce un’ottima luminosità interna. Tetto spiovente in OSB con strato bitumato. La pavimentazione non è compresa. L’interno di 6Mq offre un’ampia zona dove riporre anche gli attrezzi più ingombranti

Prezzo Amazon:  

Pro

  • Casetta spaziosa
  • Porte finestrate e finestre su 3 lati rendono l’interno molto luminoso

Contro

  • La struttura è da trattare con impregnante
  • Manca la pavimentazione interna

TIMBELA M330

Timbela M330

Robusta casetta di dimensioni 418X420X246 cm realizzata in pino/abete non trattato, ha un’architettura classica con tetto spiovente. È dotata di una porta doppia finestrata e 2 finestre anteriori laterali. Tetto spiovente in OSB. Pavimento non compreso.

Il prodotto visto le sue dimensioni è utile per contenere gli oggetti più voluminosi ma può anche essere usato per quelle attività che richiedono spazio.

Prezzo Amazon:  

Pro

  • Casetta molto spaziosa
  • Struttura resistente

Contro

  • Legno non trattato
  • Viene fornita con pavimentazione assente.

La manutenzione delle casette in legno da giardino

Una volta che la nostra casetta in legno arriva a casa occorre innanzitutto decidere con oculatezza dove posizionarla. Certo se si ha a disposizione molto spazio potrebbe sembrare una cosa da poco ma per la sua durata sarebbe preferibile una zona dove non rimane sotto il sole l’intera giornata. Specie nella stagione calda, l’ideale sarebbe una zona almeno in parte riparata. Per evitare danni è anche preferibile posizionarla un po’ distante dagli alberi, in particolare da quelli con rami robusti. Altra considerazione è quella di non ubicare la casetta a ridosso dei propri confini dove potrebbe andare a disturbare i propri vicini. Il legname di alcune casette in commercio non viene trattato di fabbrica, occorre quindi un intervento dell’acquirente. Non lesinare sulla qualità dell’impregnante in quanto questo rappresenta il primo scudo di difesa per le assi di legno della nostra costruzione.

L’impregnante non solo protegge dagli agenti atmosferici esterni ma evita anche l’attacco di parassiti esterni come tarme e funghi. L’impregnante poi è cruciale per il mantenimento della nostra casetta nel tempo, ragion per cui ogni anno o al massimo ogni due è bene riapplicare il prodotto su tutta la superficie. Periodicamente è bene controllare la struttura verificando che nel tempo non ci siano danneggiamenti, infiltrazione d’acqua all’interno, controllare anche il tetto. Bisogna controllare anche tutto il perimetro che appoggia a terra evitando che sia a contatto con erba o terra. Nelle casette più grandi sarebbe anche preferibile installare delle grondaie per allontanare l’acqua il più velocemente possibile. La casetta in legno andrebbe posata su un’alta base livellata in cemento per isolarla dal terreno.

Conclusioni

Le casette in legno possono rappresentare uno spazio extra a disposizione per le nostre attività, diversamente da quelle in lamiera o PVC richiedono un minimo d’attenzione in più, un’impregnante di buona qualità e controlli periodici ne assicurano la durata nel tempo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2021-03-29 10:19:59
Link copiato negli appunti