Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

doccia solare fai da teDopo aver acquistato una piscina sopra terra quasi olimpionica per far sguazzare figli e nipoti, mi sono posto il problema della doccia, prima del tuffo in acqua e dopo il bagno, per togliere il cloro dalla pelle.

 Attingendo dalla mia passata esperienza da idraulico, ho deciso di realizzare una doccia solare molto economica ma efficace, con del materiale a basso costo. Ho spogliato un vecchio scaldabagno rimuovendo il rivestimento esterno e l'isolamento per dare una mano di vernice nera opaca sul rimanente boiler nudo. 

boiler solare acqua calda giardino Un gruppo miscelatore montato al contrario collega i tubi del boiler e il tubo d'uscita (saliscendi) della doccia. Da notare che dal tubo acqua fredda dello scaldabagno (contrassegnato in origine con colore azzurro) ora uscirà acqua calda, mentre dall'originale tubo acqua calda entrerà la fredda. Questa inversione è necessaria per il funzionamento del sistema. Infatti nella normale applicazione il tubo dello scaldabagno lato acqua calda (contrassegnato con colore rosso) prosegue internamente al boiler andando a pescare l'acqua calda nella parte superiore. Utilizzando in questo caso il boiler capovolto, il concetto non cambia, ciò che si inverte è la funzione dei due tubi.

Deve essere montato un "T" sul quale applicare un tubo giardino per l'ingresso acqua, magari con attacco rapido. Chiaramente tale "T" va collegato sull'attuale tubo ingresso acqua fredda.
Anche le borchie delle manopole del miscelatore riportanti i colori rosso e azzurro sono state invertite rispetto la posizione originale.

Galleria fotografica
scaldabagno solaredoccia solare fai da tedoccia solaredoccia calda per caniboiler solare

Commenti  

0 #5 Aggiustatutto.it 2018-08-13 23:56
Citazione 77777:
ho trovato uno scaldabagno da 80 litri.....troppi?se si riesce a mantenere la posizione dei tubi e del miscelatore come in originale è meglio?. Chiaramente il collegamento con la doccia viene fatto con un normale tubo di gomma. Grazie fin d'ora

Ciao, lo scaldabagno utilizzato nella descrizione è da 80L. Il miscelatore puoi montarlo come vuoi, quello che devi rispettare assolutamente è l'inversione dei tubi scaldabagno, ossia: quello che originalmente veniva usato per ingresso fredda, ora dovrai utilizzarlo come uscita calda.
Citazione
0 #4 77777 2018-08-12 17:27
ho trovato uno scaldabagno da 80 litri.....troppi?se si riesce a mantenere la posizione dei tubi e del miscelatore come in originale è meglio?. Chiaramente il collegamento con la doccia viene fatto con un normale tubo di gomma. Grazie fin d'ora
Citazione
+3 #3 ristrutturare casa 2014-11-16 13:44
ottimo lavoro.
Citazione
0 #2 Aggiustatutto.it 2014-11-07 15:15
Citazione Carlo:
Sarebbe interessante sapere che temperatura raggiunge e in quante ore.

Ciao Carlo, l'autore ci fa sapere che già a metà giornata (in estate) l'acqua in uscita dalla doccia deve assolutamente essere abbondantemente miscelata con la fredda.
Citazione
-3 #1 charly49 2014-09-07 11:17
Sarebbe interessante sapere che temperatura raggiunge e in quante ore.
Citazione