loading

Scala a libretto

La scala a libretto è uno strumento indispensabile sia per i professionisti che per il fai da te: come sceglierla e quali accorgimenti avere.
La scala a libretto è uno strumento indispensabile sia per i professionisti che per il fai da te: come sceglierla e quali accorgimenti avere.

La scala a libretto è uno strumento presente in tutte le nostre case.
Purtroppo lo scorretto utilizzo è una delle cause d’incidenti domestici più comuni.
Per utilizzarla in sicurezza basta rispettare poche regole e alcuni consigli:

La principale caratteristica di una scala, oltre la forma, è il materiale di cui è composta.

Le scale a libretto possono essere di legno, acciaio, alluminio o vetroresina.

La scelta va fatta in base al principale utilizzo:
Per un elettricista la caratteristica principale dovrà essere l’isolamento, quindi opterà per una scala in legno o vetroresina.
Un idraulico o chiunque esegua lavori di tipo meccanico sceglierà un modello in alluminio che garantisce robustezza e leggerezza.
Per uso interno, generico e saltuario un modello in acciaio è un buon compromesso anche dal punto di vista economico.

come utilizzare scala a libretto scala a libretto

  • scartare le scale che presentano spaccature o evidenti tracce di ruggine in prossimità delle saldature.
  • Verificare la presenza dei gommini anti scivolo.
  • Accertare la stabilità.
  • La massima altezza raggiungibile può non essere l’ultimo gradino, ma quando il bacino dell’utilizzatore coincide con il limite alto della scala. (vedi disegno)
  • Mantenere con una mano il contatto con la scala, specialmente se si sta lavorando a testa alta.
  • non utilizzare la scala a libretto in appoggio su parete.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2010-05-12 07:09:13
Link copiato negli appunti