loading

Termostato di uno scalda acqua

Guida aòòe tre tipologie di test per il corretto funzionamento di un termostato, un componente che di fatto si comporta come un interruttore.
Guida aòòe tre tipologie di test per il corretto funzionamento di un termostato, un componente che di fatto si comporta come un interruttore.

In generale il termostato è un componente a scatto e ha due stati: aperto (0) e chiuso (1). Funge esattamente come un interruttore, ma invece di essere azionato manualmente, è mosso da un circuito elettronico oppure, come nel nostro caso, da un materiale termosensibile che ha un elevato coefficiente di dilatazione.

Verifica di funzionamento del termostato di uno scaldabagno

Le prove elettriche da effettuare sono tre: ruota completamente il regolatore di temperatura verso il segno +.

  1. Con il tester in posizione OHM, su portata bassa, controlla la conducibilità elettrica tra gl’ingressi (riconoscibili dal morsetto), e le uscite (riconoscibili dalle spinette), nel seguente modo. Posiziona un puntale su un ingresso, e l’altro sulla rispettiva uscita, poi sposta entrambe i puntali, uno sull’altro ingresso e l’altro sulla sua rispettiva uscita.
    Tali misure devono assumere un valore zero o prossimo a zero;
  2. Con il tester in posizione OHM, su portata massima, controlla l’isolamento elettrico, posizionando un puntale sulla parte metallica, ossia sul corpo del termostato e l’altro rispettivamente, prima su un ingresso e poi sull’altro. Tali misure devono assumere valore infinito. Ruota completamente il regolatore di temperatura verso il segno “-“.
  3. Ripeti le stesse misure descritte nel punto uno. Almeno su una delle due misure deve essere riscontrato un valore infinito.

termostato scaldabagno

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2010-04-22 13:07:10
Link copiato negli appunti