Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

collegare presa elettricaCollegare una presa elettrica ad un vecchio impianto sostituendo la vecchia presa. Solitamente nei vecchi impianti i conduttori sono murati e di tipo rigido ed i frutti sono incassati in scatole tonde.

Anche in queste tipologie d'impianto è possibile intervenire migliorando la sicurezza sostituendo non solo le prese ma tutti i restanti frutti (interruttori, deviatori ecc.).

Per le scatole incassate tonde esistono dei cestelli sui quali è possibile montare i frutti moderni.

Prima di procedere togliere tensione all'impianto ponendo ad off l'interruttore generale.

sostituire una presa elettricasmontare una vecchia presa elettrica

Smontare la vecchia presa, svitando di qualche giro le uniche due viti a vista. In alcuni vecchi modelli le viti sorreggono la placca e sotto di essa vi sono due ulteriori viti per il fissaggio. Svitare i morsetti estraendo i conduttori. Se i conduttori sono di tipo rigido è necessario reintestarli, ossia tagliare la parte priva di guaina per poi ricreare nuovamente una giusta misura di conduttore scoperto che sarà il punto di contatto con il nuovo morsetto.
CONTINUA>>

Commenti  

0 #9 Aggiustatutto.it 2017-02-12 19:16
Citazione Peppe86:
Ciao, che supporto (dove metti la presa)Bticino hai utilizzato? Tutte quelle che vendono non hanno le alette laterali ma normnali viti per cassette rettangolari....grazie

Ciao, è un cestello ticino serie 500S Lo trovi in ferramenta chiedendo un cestello portafrutto per scatola tonda.
Citazione
+1 #8 Peppe86 2016-12-09 11:49
Ciao, che supporto (dove metti la presa)Bticino hai utilizzato? Tutte quelle che vendono non hanno le alette laterali ma normnali viti per cassette rettangolari....grazie
Citazione
+1 #7 Aggiustatutto.it 2013-10-21 11:52
Citazione super_98009980980999:
perché la nuova presa ha la capacità di alloggiare nello stesso morsetto due conduttori? a cosa serve ciò? devo necessariamente utilizzare tutti e due gli alloggi? premetto che non sono un tecnico, quindi gentilmente usate termini comprensibili :)

ciao, in questo modo si ha la possibilità di ponticellare e collegare ad esempio due o più prese.
Citazione
+1 #6 super_98009980980999 2013-10-16 01:43
perché la nuova presa ha la capacità di alloggiare nello stesso morsetto due conduttori? a cosa serve ciò? devo necessariamente utilizzare tutti e due gli alloggi? premetto che non sono un tecnico, quindi gentilmente usate termini comprensibili :)
Citazione
+1 #5 Aggiustatutto.it 2013-04-23 13:23
Citazione Dante62:
Salve, devo sostituire una vecchia presa elettrica, ma i fili sono solo due e di colore diverso dal solito, come mi regolo? Grazie

ciao Dante
semplicemente seguendo le istruzioni qui presenti.
Citazione
0 #4 Dante62 2013-04-14 14:53
Salve, devo sostituire una vecchia presa elettrica, ma i fili sono solo due e di colore diverso dal solito, come mi regolo? Grazie
Citazione
-1 #3 atomic69 2012-08-20 13:57
Grazie,
adesso posso chiedere la cosa con il nome giusto evitando di fare la solita figura da "ignorante",
ciao.
Citazione
+1 #2 Aggiustatutto.it 2012-08-09 16:06
Citazione simone:
Mi è capitato di sostituire una presa in casa e ho notato che i cavi avevano una linguetta metallica che li avvolgeva, tipo "faston" per intendersi.
Qualcuno sa come si chiamano se occorre una pinza particolare per metterli? Mi sembrano molto funzionali e permettono un lavoro più preciso al contrario di lasciare i fili di rame attorcigliati come di consueto.
Grazie.

ciao Simone, sono capicorda. Ce ne sono diversi tipi e ogni tipo necessita della sua pinza. La pinza solitamente copre tre misure (per i diametri di cavo più utilizzati)
Citazione
+1 #1 atomic69 2012-08-06 14:09
Mi è capitato di sostituire una presa in casa e ho notato che i cavi avevano una linguetta metallica che li avvolgeva, tipo "faston" per intendersi.
Qualcuno sa come si chiamano se occorre una pinza particolare per metterli? Mi sembrano molto funzionali e permettono un lavoro più preciso al contrario di lasciare i fili di rame attorcigliati come di consueto.
Grazie.
Citazione