loading

Come smontare una finestra di alluminio

Guida facile e veloce per sostituire il vetro di una finestra in alluminio: come smontarla e rimontarla senza dover chiamare uno specialista del settore.
Guida facile e veloce per sostituire il vetro di una finestra in alluminio: come smontarla e rimontarla senza dover chiamare uno specialista del settore.

Smontare una finestra di alluminio o un qualsiasi altro infisso è un’operazione semplice. Tutti gli infissi di alluminio sono assemblati con i relativi accessori e minuterie, per mezzo dei quali è possibile dare forma e dimensioni a finestre, porte-finestre e persiane.

In questa guida ci occuperemo di come smontare una porta finestra di alluminio per sostituire il vetro rotto. Il vetro rotto si trova nella parte bassa della porta finestra, quindi ci adopereremo per smontare soltanto il telaio nel lato corto in basso.

smontare maniglia finestra alluminioPoggiamo la finestra sul tavolo frapponendo qualcosa di morbido, ad esempio una coperta. La finestra deve essere poggiata con il lato delle guarnizioni vetro rivolte verso il basso (per intenderci, con la facciata esterna rivolta in alto).
Per accedere ad una delle due squadrette e alle due viti che fissano il fascione, dobbiamo rimuovere da un lato il tappo copriforo e dall’altro l’asta di chiusura e la maniglia che la comanda. Svitare le due viti della maniglia e sfilarla. A questo punto l’asta è libera e può essere anch’essa sfilata dalla guida.

finestra alluminio smontare fascione

Svitiamo le due viti del fascione che si trovano all’interno del profilo tubolare.

allentere squadrette finestra

Le squadrette debbono essere solamente allentate quanto basta per liberarle il pulsante di ancoraggio dal foro del profilo.

allentare squadrette finestra
Spingere dentro il pulsante ed estrarre per pochi millimetri la base. L’operazione va ripetuta su entrambe i lati estraendo la base un po’ a destra un po’ a sinistra senza forzare, fino a sfilarla completamente.

guarnizione vetrocamera

Lo zoccolo è già libero ed è sufficiente tirarlo. Estrarre il vetro dopo aver rimosso le sue guarnizioni laterali.

Rimontaggio

Dopo aver riparato il vetro camera o averne acquistato uno nuovo, inserirlo facendo attenzione che il bordo tagliente non raschi via la vernice del profilo. CONTINUA>>

montare fascione finestra
Inserire il fascione ed avvitare per qualche giro le rispettive viti. Infilare successivamente la base spingendo i pulsanti delle squadrette, fino all’incastro nei fori. Stringere le squadrette avendo cura di allineare perfettamente le giunzioni. Solo ora è possibile stringere le viti del fascione, accostandolo alla base. Infilare l’asta di chiusura e rimontare la maniglia.

mettere guarnzione vetro

Rimessi i tappi copriforo possiamo capovolgere la finestra delicatamente, perché il vetro è ancora libero di muoversi nella sua sede. Centrare il vetro lateralmente con dei colpetti del palmo della mano, stessa tecnica per accostare il vetro al fascione in basso. Infilare le guarnizioni prima sui fascioni e poi sui laterali. Le guarnizioni devono essere inserite inizialmente per qualche centimetro agli estremi e poi al centro.


Note

Internamente al fascione ( in generale dove il vetro poggia verticalmente) sono presenti dei distanziali di plastica, semplicemente incollati. Durante la fase di rimontaggio ricordare di verificare che siano in posizione ed eventualmente fissarli di nuovo col silicone.

Video riassuntivo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2016-03-21 00:11:40
Link copiato negli appunti