Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Proseguiamo con le verifiche controllando che il controtelaio sia in bolla. Il lato che più ci interessa è quello dove la porta ha le cerniere. Se chi ha eseguito il lavoro di muratura del controtelaio è stato preciso non avremo più bisogno della livella.

controllo muratura livella controtelaio internocontrollo bolla controtelaio laterale
Rimuoviamo le guarnizioni dai montanti del telaio. Accostiamo il montante del telaio (quello con le cerniere) al montante del controtelaio e tracciamo tre segni ognuno in prossimità delle cerniere. Verificate di non sovrapporre il segno all'altezza delle grappe del controtelaio. Mantenendo ben fermo e allineato il montante, pratichiamo i fori sui  due segni alto e basso a pochi millimetri di distanza dalla sede della guarnizione. Il primo foro pilota, dipendentemente dalla lunghezza della punta, serve anche a preforare il controtelaio. Il secondo, con una punta di diametro identico al massimo diametro della vite parker, ripassa solo i fori del telaio. Successivamente si esegue la svasatura.
foro pilota telaio controtelaio porta


CONTINUA>>